Vacanze a Porto Ottiolu, Budoni

Porto Ottiolu si trova sulla costa Nord Orientale della Sardegna, in posizione strategica tra due delle località più famose dell’isola: San Teodoro e Budoni.

A soli 27 Km dall’aeroporto di Olbia, Porto Ottiolu è una tra le più esclusive località turistiche della Sardegna. La sua posizione privilegiata consente di raggiungere in pochi minuti le spiagge più belle, di scoprire le tradizioni dell’entroterra e fare escursioni in barca all’isola di Tavolara o all’Arcipelago di La Maddalena, Golfo di Orosei.

Porto Ottiolu possiede inoltre uno dei più attrezzati porti turistici del Nord Sardegna con i suoi 405 posti barca.
Una meta perfetta per vacanze all’insegna del relax e del divertimento.

Le Escursioni del Nord Sardegna

Le Escursioni del Nord Sardegna

I nostri ospiti possono scoprire le bellezze naturalistiche del Nord Sardegna, scegliendo tra un’ampia proposta di escursioni organizzate presso il nostro ufficio ricevimento.

Gli amanti del mare potranno tuffarsi nelle acque cristalline dell’area Marina Protetta di Tavolara e Molara, nell’Arcipelago di La Maddalena e nel Golfo di Orosei  tra isole incontaminate, scogliere a picco e spiagge di sabbia bianca finissima.

Gli appassionati e i più sportivi potranno scegliere tra diverse attività sopra e sotto il mare nello splendido scenario del Nord Sardegna, a caccia di emozioni come la pesca sportiva e il diving. E per chi ama la terraferma, un’ampia scelta di sport outdoor adatti ad ogni livello di preparazione.

 

Tavolara e Molara

01_isola_di_tavolara1

Consigliatissima è l’escursione alle Isole di Tavolara e Molara, facenti parte dell’Area Marina Protetta che si estende da Capo Ceraso fino a Cala Finocchio. Sul Golfo di Olbia, nella parte nord-orientale della Sardegna, quest’isola selvaggia e incontaminata fa parte del Parco marino di Tavolara e Capo Coda Cavallo e offre riparo per la nidificazione di numerose specie di uccelli marini.

Itinerario:

Partenza ore 09.30 da porto Ottiolu.

Caffè e dolcetti di benvenuto.
Navigazione a vela verso le isole di Tavolara e Molara.

Sosta davanti alla spiaggia del re di Tavolara e possibilità di visitare l’isola.

Pranzo offerto a bordo.

Dopo una breve siesta si riparte navigando sotto le imponenti scogliere dell’isola, prima di andare a dar fondo all’ancora nelle meravigliose acque delle piscine naturali di Molara per nuotare in uno dei posti più belli della Sardegna.

Navigazione a vela ancora sulla via del rientro passando davanti al promontorio di CapoCoda Cavallo e alla stupenda spiaggia di Cala Brandinchi.
Rientro in porto per le 18.00 circa

 

L’Arcipelago di La Maddalena

ARCIPELAGO

All’Arcipelago di La Maddalena si arriva facilmente a bordo di una motonave o di un veliero con partenza da Palau. Un vero e proprio paradiso, con le sue innumerevoli isole incontaminate. Un’escursione perfetta non solo per gli amanti del mare, ma anche perfetta per il viaggiatore che ama la natura e che vuole godersi fantastici paesaggi. L’arcipelago è famoso anche per la casa-museo di Giuseppe Garibaldi nell’isola di Caprera.

La Motonave  e il Veliero durante la loro escursione riescono per caratteristiche differenti ad accontentare le diverse esigenze del cliente, entrambe rispettando alti standard di sicurezza, qualità, tecnologia e confort.

Gli itinerari:

-Motonave:

Partenza dal Porto di Palau per le 10:30. Rientro previsto per le ore 18.00

La gita prevede:

  • Sosta panoramica: Punta Sardegna, Punta Tegge, Cava Francese, Isola di Santa Maria, Spiaggia Rosa, Cala Corsara, roccia della strega, roccia del cane bulldog, roccia dello stivale dell’Italia in miniatura, Isola di Santo Stefano, versante ovest di Caprera, roccia dell’Orso.
  • Sosta spiagge: spiaggia del Cavaliere, Isola di Budelli
  • Sosta spiagge: cala Granara, Isola di Spargi
  • Sosta centro: visita del centro storico e porto turistico dell’isola madre di La Maddalena, con possibilità facoltativa di effettuare un mini tour a bordo di un bus cabrio.

L’escursione include inoltre un piatto di pasta a base di pesce.

-Veliero

Partenza dal Porto di Palau alle 10:15. Rientro previsto per le ore 17.45

L’escursione prevede:

  • Sosta panoramica: Isola di Santo Stefano, roccia dell’Orso,  punta Tegge, Cava Francese, Isola di Santa Maria,  Spiaggia Rosa, cala Corsara, roccia della strega, roccia del cane bulldog, roccia dello stivale dell’Italia in miniatura, punta Sardegna, Porto Rafael
  • Sosta spiagge: spiaggia del Cavaliere, Isola di Budelli
  • Sosta spiagge: cala Granara, Isola di Spargi

L’escursione include inoltre un piatto di pasta a base di pesce.

Su richiesta, inoltre, a disposizione  un pullman convenzionato per coloro che non hanno la macchina o semplicemente per chi preferisce viaggiare comodo fino al porto di partenza di Palau.

 

Il Golfo di Orosei

???????????????????????????????????????????

 

Con partenze giornaliere dal Porto di La Caletta di Siniscola e dalla spiaggia della Marina di Orosei alla scoperta di un angolo di paradiso terrestre.
Il maestoso Golfo di Orosei caratterizzato da altissime falesie calcaree tra cui il secondo strapiombo più alto d’Europa P.ta Plumare 412 m., la gola più profonda d’Europa “Su Gorroppu”, le grotte carsiche, le colate laviche e le voragini di antichi vulcani costituiscono un ambiente tutto da scoprire.

Durante la navigazione sotto costa avrete la possibilità di ammirare o quasi toccare con mano il fascinoso capolavoro di Madre Natura che per oltre 40 km di costa è priva di insediamenti umani, lasciando spazio a piccole insenature, spiagge magnifiche incastonate come preziose perle tra le altissime Falesie, piscine naturali dalle acque cristalline, grotte sul livello del mare ed altre sulla terra ferma, per lo più dilavata da milioni di anni, ma con una foltissima e rigogliosa foresta ad ombreggiare l’antico suolo.
Alla scoperta di luoghi incantevoli un tempo covo per pirati e mostruosità marine conducono con precisione magistrale i nostri più competenti comandanti ed i loro devoti equipaggi.

Itinerario:

Partenza ore 9.00 dal porto di La Caletta di Siniscola. il rientro è previsto per le ore 19.00;

  • 3 soste in spiaggia, tra cui a Cala Luna 1 ora , Cala Mariolu 2 ore, Cala Biriola 1 ora;
  • Ingresso alla Grotta del Fico, ultimo rifugio della Foca Monaca;
  • La visita guidata di circa 1 ora non è compresa nel prezzo del biglietto. Ticket € 8,00 adulti, €4,00 ridotti
  • N.B.:per tutti coloro che effettueranno la visita guidata alla Grotta vedranno ridursi la sosta a Cala Mariolu di un’ora, quindi effettueranno la sosta a Cala Mariolu di un ora anziché di due ore.

 

 

 

Immersioni e Snorkeling

DiveAquarius2

Un escursione divertente e rilassante adatta a tutti che vi permetterà di trascorrere un’esperienza unica in uno dei posti più spettacolari di tutto il Mediterraneo.

Il miglior modo per conoscere le coste e le acque cristalline del parco marino di Tavolara-Punta Coda Cavallo, uno dei punti più belli della Gallura.

Potrete ammirare panorami da cartolina .

Il Diving opera sul territorio di Budoni, più precisamente nella splendida cornice di Porto Ottiolu.

La morfologia dei fondali dell’ area marina ci permette di variare da un fondale calcareo di Tavolara, ad uno granitico di Molara. Questo ci consente di vedere un fondale formato da rocce e grandi massi chiari, ricoperti di spugne coloratissime, gialle, rosse, arancioni, viola, e percorsi formati da piccoli grottini, archi naturali con rocce disposte parallelamente a Tavolara che vanno a degradare dai 12 ai 40 mt. C.ca, a un panorama quasi lunare, formato da grandi guglie, canyon e grandi secche granitiche che si ergono da un fondale di una trentina di metri fino alla superficie , dell’isola di Molara. In entrambi gli ambienti abbiamo la compagnia di grandi cernie, dentici, orate, corvine, barracuda, cicale di mare, murene, gronghi, polpi, vacchette di mare , flabelline, in alcuni periodi dell’anno abbiamo la fortuna di osservare il passaggio delle ricciole e grandi tonni.

La mattina viene dedicata alle immersioni in Area Marina, dove si programmano 2 immersioni intervallate da almeno 1 ora di pausa con un piccolo snack offerto dal Diving. L’appuntamento è alle 8.00 e il rientro alle 13.00

Il pomeriggio normalmente è dedicato alla scuola e ai battesimi del mare, dando la possibilità ai non brevettati di scoprire questo meraviglioso mondo subacqueo in piena sicurezza.

 

 

Passeggiate a cavallo

 

LA CINTA A CAVALLO

 

Emozionati all’alba o al tramonto con una passeggiata lungo il litorale che costeggia  le spiagge di Porto Ottiolu ed Agrustos, attraversando la pineta e costeggiando lo stagno. Questa passeggiata è accessibile anche ai bambini più piccoli con i pony (età minima 4 anni).

La partenza dell’itinerario di 2 ore coincide con l’alba. Durante le passeggiate equestri sarà possibile osservare da vicino alcune specie nidificanti nella zona come i fenicotteri rosa. In seguito, si prosegue la passeggiata sulla spiaggia di Budoni dove, secondo le condizioni meteo, potrete passeggiare sul bagnasciuga ed eventualmente, immergevi insieme ai cavalli acque cristalline.

L’escursione è guidata dal personale esperto del maneggio vi seguirà durante tutta la passeggiata.

Il  maneggio si trova ad Agrustos, località turistica tra Budoni e San Teodoro, a circa 36 km da Olbia.

 

 

Trekking ed escursione in Montain Bike

TREKKING MTB

…alla scoperta della natura incontaminata della Sardegna con le nostre guide certificate, attraverso i percorsi panoramici del comune di Siniscola e il suo territorio; i sentieri si differenziano per qualità paesaggistica e grado di difficoltà, tra il mare di Capo Comino e Bèrchida fino al limite nord del Golfo di Orosei, e la catena calcarea del Montalbo al confine con Lula e Lodè. del Montalbo.

Ove il mare fosse irrinunciabile, alcuni dei sentieri attraversano la fascia costiera, ma distanti dai tracciati di grande affluenza, per godere in esclusiva di scenari irripetibili e viste mozzafiato.

Il territorio che si attraversa è uno dei più affascinanti della Sardegna, in quanto tra i più integri e preservati dal punto di vista naturalistico.
L’area SIC (sito di interesse comunitario) di Berchida è sicuramente una delle mete privilegiate, viene attraversata in MTB lungo la costa e a piedi su Montes de mare. Dalla montagna, la splendida vista delle spiagge dall’alto è una visione riservata esclusivamente agli escursionisti, e l’arrivo nella spiaggia di Berchida (tra le 10 più belle d’Italia) con annesso bagno rigenerante, ripaga dalle fatiche della camminata.

I percorsi studiati nel Montalbo si distinguono per il fascino che emana questa montagna disabitata di bianco calcare, elevandosi oltre i 1000 metri. In mountain bike e a piedi, il monte viene attraversato con diversi gradi di difficoltà, consentendo ai semplici escursionisti di praticare la passeggiata in quota tra i boschi secolari di lecci mai violati dall’uomo, ed agli esperti di misurarsi nell’attraversamento di strapiombi e salti di centinaia di metri.
Si percorrono in mountain bike i vecchi sentieri dei carbonai e le mulattiere battute ormai solamente dai pastori durante i periodi della transumanza, negli spostamenti stagionali del bestiame. Singletrail di valore inestimabile dal punto di vista ambientale, accompagnano il rumore delle catene delle bici, interrotte solamente dai campanacci delle caprette lungo il percorso o il muggire delle mucche al pascolo. Percorsi tecnici, anche difficili, ove lo richiedessero i bikers esperti che conoscono la discesa ma non disdegnano le salite da rapporto estremamente basso.
La base di appoggio è presso l’agriturismo Punta Lizzu, sempre a Siniscola, che consente di poter strutturare pacchetti comprensivi di escursione e pranzo tipico, preparato secondo i canoni del mondo agropastorale e nel rispetto dei prodotti genuini e delle ricette d’altri tempi.
Escursionismo senza limiti di età, quindi, per esperti e principianti, per vivere un’altra Sardegna e per abbandonarsi al suo fascino.
Alcuni dei territori sono dei nuovi impianti boschivi in concessione all’Ente Foreste della Sardegna, con il quale collaboriamo per il rispetto dei luoghi e dell’ambiente, convinti che sia questa la vera risorsa della nostra isola.

 

Le spiagge di Porto Ottiolu

Le spiagge di Porto Ottiolu

Cala Ottiolu

La spiaggia di  Ottiolu si trova nella località omonima, nel comune di Budoni. L’arenile è costituito da un fondo di finissima sabbia chiara, con riflessi brillanti. La bella spiaggia, con piccole dune coperte di bassa vegetazione, è una meta obbligata per coloro che intendono sfruttare le comodità delle strutture turistiche e balneari. Le passeggiate verso Punta li Turchi permettono di scoprire angoli suggestivi, come la piccola spiaggia dei Francesi, Poltu Cuadu, in una caletta riparata e nascosta. Il moderno porticciolo turistico, che occupa gran parte della baia, è aperto all’accoglienza di imbarcazioni di ogni tipo.

Informazioni e servizi

La spiaggia è ricca di servizi: è accessibile ai diversamente abili, è dotata di ampio parcheggio, bar, punto di ristoro e locali in genere. E’ possibile noleggiarvi ombrelloni, sdraio e patino. E’ particolarmente amata da quanti praticano lo sport dello windsurf e della pesca sportiva, oltre che dagli appassionati di immersioni subacquee e di snorkeling. Cala Ottiolu è caratterizzata da un basso fondale che rende agevole la balneazione e il gioco dei bambini.

Distanza dal Resort: dai 50 ai 600 mt circa.

 

Li Cucutti – Agrustos

Agrustos spiaggia_3Compresa tra gli isolotti di Ottiolu e Punta Li Cucutti si trova la lunga e bianca spiaggia di Li Cucutti, in località di Agrùstos nel comune di Budoni. L’arenile è orlato da una verde e rigogliosa pineta, ideale rifugio nei momenti di grande calura e per le scampagnate familiari. L’azzurro intenso del mare, caratterizzato da forti sfumature turchesi, contrasta con i candidi colori della sabbia che ammanta questa bella spiaggia.

Servizi e informazioni utili

La spiaggia dispone di un ampio parcheggio (a pagamento), è accessibile ai portatori di handicap ed è fornita di chioschetti dove il bagnante può trovare ristoro.Lungo la spiaggia si possono incontrare diversi stabilimenti dove è possibile affittare ombrelloni, sdraio, patini e altre tipologie di natanti. Questo angolo di mare è poi particolarmente adatto per le immersioni subacquee e per la pratica del windsurf.

Distanza dal Resort: 3,5 km circa.

 

Cala di Budoni

 FOTO-BUDONI spiaggiaLa cala di Budoni ha un arenile costituito da un fondo di finissima sabbia chiara, dai riflessi brillanti. Lunga 4 chilometri, la spiaggia si estende tra Punta Li Cucutti e Punta Porto Ainu, assumendo le denominazioni delle diverse zone: Li Salineddi, Salamaghe, Lido del Sole, Sa Capannizza. In questo paesaggio spettacolare   sono presenti piccole dune, stagni salmastri e pinete, che accolgono una ricca   avifauna. I bassi fondali rendono piacevole e sicura la balneazione, permettendo anche ai piccoli amici del mare di nuotare senza pericoli.

Servizi e informazioni utili 

Ricca di servizi, è accessibile ai diversamente abili, è dotata di ampio parcheggio   (a pagamento). Lungo tutta la spiaggia sono presenti dei tipici chioschi. E’     possibile noleggiare ombrelloni, sdraio, pedalò e canoe.

Distanza dal Resort: 6 km circa.

 

Sant’anna

 Budoni- sant'annaLa Spiaggia di Sant’Anna è costituita da un arenile di fine sabbia chiara con lucenti riflessi grigi. La striscia sabbiosa divide le limpide acque del mare, ideali per la balneazione, da quelle della laguna retrostante.

Servizi e informazioni utili 

Molto amata dagli appassionati di immersioni e snorkeling, la spiaggia di Sant’Anna è dotata di un ampio parcheggio (a pagamento), bagni e docce pubbliche,  di una pineta retrostante attrezzata per i picnic e un punto di ristoro con piatti caldi e freddi.

Distanza dal Resort: 11 km circa.

 

Porto Aiunu

 spiaggia-a-porto-ainuLa spiaggia di Portu Ainu, nella località di Budoni, è contraddistinta da un arenile di sabbia chiara piuttosto grossa, dalle tonalità tendenti al grigio. I bellissimi colori del mare, dal turchese al blu cobalto, accompagnano la sabbia chiara e le posidonie spiaggiate in un paesaggio incantevole. La caletta è caratterizzata da un basso fondale che rende

Servizi e Informazioni utili 

E’ dotata parcheggio (a pagamento), strutture per i diversamente abili e punti di ristoro. E’ possibile noleggiarvi ombrelloni, sdraio, patini e natanti. E’ particolarmente amata da coloro che praticano lo sport dello windsurf.

Distanza dal Resort: 12,5 km circa.

 

L’Isuledda

 isuleddaUn profilo incantevole di dune e ginepri secolari incorniciano un piccolo gioiellino a sud dell’abitato di San Teodoro, a contatto con un ampio laghetto salato in secca durante la stagione estiva. Il suo nome per intero è Punta dell’Isuledda, ed è effettivamente uno sperone (la punta) che chiude a sud lo specchio acqueo dell’Area Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo. Sabbia fine e bassi fondali per tutta la spiaggia e scogli alle estremità di un certo rilievo per l’attività di snorkeling.

Servizi e Informazioni utili 

E’ dotata di ampio parcheggio, piccoli chioschi lungo tutta la spiaggia. E’ possibile noleggiarvi ombrelloni, sdraio, pedalò e canoe. E’ particolarmente amata da coloro che praticano lo sport dello windsurf.

Distanza dal Resort: 6,5 km circa.

 

La Cinta

la cinta

La spiaggia principale di San Teodoro dal fondale dolcemente degradante e completamente priva di scogli; 3 di dune di fine sabbia bianchissima dove trova dimora il ginepro, il giglio marino, l’elicriso affacciati su acque limpide e dal colore turchese brillante, con alle spalle la grande laguna di San Teodoro.

Servizi e Informazioni utili

Dotata di un ampio parcheggio (a pagamento) docce e bagni pubblici. Sono presenti diversi punti di ristoro e piccoli chioschi. E’ possibile noleggiarvi ombrelloni, sdraio, pedalò e canoe.
Altro nodo di grande interesse sportivo è la presenza della cosiddetta Kite Zone, ovvero un ampio specchio di mare totalmente destinato agli appassionati di kite surf, per godere in libertà e sicurezza della tavola a vela o anche per lezioni private.

Distanza dal Resort: 8,8 km circa.

 

Lu Impostu

Lu-Impostu

Dalle acque limpidissime agli alberi di mimose è composta da un esile promontorio boscoso , presenta delle acque limpidissime, le sabbie bianchissime e la vegetazione della fascia retrodunale allo stato di natura. Nota anche come porto Brandinchi, la spiaggia di Lu Impostu almeno fino a tutto il secolo XVIII è stata teatro di nascosti traffici commerciali con l’entroterra; lo stesso toponimo tradotto dal dialetto gallurese significa “luogo dove si ammassano le cose”.

Servizi e Informazioni utili

L’accesso alla spiaggia è preceduto da un ampio parcheggio (a pagamento) e percorsa una breve discesa bisogna attraversare un piccolo guado dello stagno retrostante, è presente anche un punto di ristoro. E’ possibile noleggiarvi ombrelloni, sdraio, pedalò e canoe.

Distanza dal Resort: 16 km circa.

 

Cala Brandinchi

cala brandinchi

Un autentico gioiello della nostra costa:  per l’intensità e la brillantezza delle sue sfumature, ai turisti è anche nota come “piccola Tahiti”. Bassi fondali, sabbia fine a ridosso di una pineta ed una consistente macchia di ginepri, cardo e giunchi. Decisamente indicata anche per le famiglie con bambini, La spiaggia di Brandinchi ha come orizzonte una spettacolare prospettiva che va dall’inconfondibile sagoma dell’isola di Tavolara a nord, all’isoletta chiamata isola Ruja ad est e alla punta Capicciolu a sud. Alle spalle, così come per molte altre spiagge del posto, vi è una zona lagunare che durante la stagione estiva è in secca.

Servizi e Informazioni utili 

Alle spalle della spiaggia adiacente alla splendida pineta si trova il parcheggio (a pagamento) organizzato con servizi in un perfetto angolo di natura.  Sono presenti lungo la spiaggia anche dei piccoli chioschi. E’ possibile inoltre noleggiarvi ombrelloni, sdraio, pedalò e canoe.

Distanza dal Resort: 17,5 km circa